Studio Legale Rulli
22-02-2021
Diritto alle terapie autismo
Asl condannata a pagare le terapie comportamentale con metodo aba
Ancora una volta il Tribunale di Roma ha riconosciuto ad un bimbo di appena 3 anni il diritto a ricevere, a spese della Asl, le terapia per l`autismo con metodologia A.B.A. nella misura di 20 ore settimanali per 2 anni.
L`ordinanza del Giudice di Roma ha pienamente dato ragione ai genitori, ritenendo come la Asl fosse del tutto inadempiente al suo obbligo, sancito in via normativa, di fornire le prestazioni sanitarie che abbiamo un`evidenza scientifica, confermando come l`A.B.A. sia una terapia scientificamente efficace e fortemente raccomandata per i bambini nello spettro autistico.
Sono fiera e orgogliosa di annunciare questa ulteriore vittoria che non è solo mia come avvocato, o della famiglia di questo bambino, ma è una vittoria di tutti noi, perchè potrà consentire anche ad altre famiglie di vedersi riconosciuti lo stesso diritto.
Purtroppo, i genitori con figli con questo disturbo sono costretti a dover sostenere di tasca loro le spese per poterli curare, mentre altri non avendo la possibilità economica di pagarle rimangono privati di un`assistenza sanitaria.
L`intervento tempestivo sui bambini autistici è di fondamentale importanza, perché è proprio nell`età più precoce che si possono ottenere i risultati maggiori.
Ecco perché è necessario che questi bambini ricevano le cure senza ritardo, mentre troppo spesso vengono inseriti in liste di attesa per anni, con conseguente compromissione della possibilità di poter migliorare il loro stato di salute.
Avv. Giorgia Rulli
Via Algajola 22 - 00122 Lido di Ostia (RM)
Via Tibullo 10 - 00193 Roma (RM)
Cell: 3939270014
Email: giorgiarulli@studiorulli.it
P.IVA: 07036251002